Thursday, April 12, 2007

I was a kaleidoscope

Ci sono persone che sono una giornata di pioggia, fitta, salvatrice, insistente.
Ci sono canzoni che sono un pugno nello stomaco, e un bacio sulla fronte.
Ci sono libri con cui mi sento a casa in ogni luogo.
Ci sono città in cui dormirei per strada.
Ci sono caffè che durano mezz'ora, e tutto è verde intorno.
Ci sono altre persone che sono un sorriso disarmante.
Ci sono ricordi che sono un vento leggero fra le foglie.
Ci sono maniche troppo corte.
Ci sono altre persone ancora che sono una multa per divieto di sosta.
Ci sono luci soffuse in lampade brutte.
Ci sono momenti in cui mancano i picchetti per la mia tenda.
Trovare le caramelle in fondo alla borsa mi fa sembrare tutto un po' più bello.

6 Comments:

At 11:48 PM, Anonymous Anonymous said...

òòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòriesci sempre a rovinare tutto, che rompiPALLE!

 
At 11:50 PM, Anonymous Anonymous said...

òòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++riesci sempre a rovinare tutto, che rompipalle!!!!!!!!!!!!smettila di continuare ad essere protagonistaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!

 
At 10:12 AM, Blogger siuf said...

Ahah :'D
Non mi riesce..

 
At 5:40 PM, Anonymous Anonymous said...

... y luego estas tu.

blog guapo
y tu eres muy interesante.
Sigues Asì.

Hasta Luego

Francisco

sirjkiii.exibart.com

 
At 4:33 AM, Anonymous Anonymous said...

Ciao, sono passato per dare la periodica occhiata al tuo blog ma ho deciso di scriverti per assicurarti che non sono io che ti spammo sul blog.....lo so che adesso penserai che questa sia una excusatio non pedita ma ti puoi fidare....

una rosa per te

(e sicuramente TU avrai capito chi sono, ciao)

 
At 1:39 PM, Anonymous memole said...

Cara Siuf,
Ho cominciato a leggere "Castelli di rabbia". Mentre mi soffermavo sulla bellissima immagine di Jun che piange,ho pensato: "ma c'è qualcosa che so già!". Poi mi è venuto in mente che avevo letto un riferimento in qualche tuo post. Niente, volevo dirtelo ;)

 

Post a Comment

<< Home